Assicurazione di viaggio in crociera: Tutto quello che devi sapere

Assicurazione di viaggio: la faccio o non la faccio? Una domanda che tutti i viaggiatori si pongono ad un certo punto. Questo articolo ti aiuterà a scegliere se l’assicurazione di viaggio in crociera fa al caso tuo oppure no.

Noi di Dreamlines ti offriamo la possibilità di assicurare la tua crociera tramite Filo Diretto Assistance (Nobis). Il premio assicurativo ha un costo di €33,00 a persona (adulti o bambini), basta richiederlo al momento della prenotazione ed i nostri esperti saranno felici di aggiungerlo al tuo pacchetto.

Scopriamo le risposte alle domande più frequenti che i nostri esperti ricevono dai loro clienti!

Perchè assicurare il tuo viaggio in crociera?

Semplice! Perchè così potrai goderti il viaggio in tranquillità e all’insegna del relax, senza doverti preoccupare degli imprevisti. L’assicurazione non è altro che una garanzia che vale per tutta la durata della tua vacanza e per tutti: adulti, bambini, senza limiti d’età!

Quali sono le condizioni generali?

Prima di tutto l’assicurazione può essere stipulata solo da persone residenti in Italia – compresi Città del Vaticano e Repubblica di San Marino – ed è valida sia per crociere in Italia che all’estero. La sua validità parte dal momento della stipulazione, cioè da quando confermi il tuo pacchetto crociera.

Adesso analizziamo nel dettaglio le condizioni della polizza, come i servizi coperti e massimali.Assicurazione-viaggio-crociere-2

1. Spese Mediche

Art. 1.1 Nel limite dei massimali per Assicurato pari ad € 1.000,00 in Italia e ad € 40.000,00 in Europa e nel Mondo verranno rimborsate le spese mediche accertate e documentate sostenute dall’Assicurato, durante il viaggio, per cure o interventi urgenti e non procrastinabili, conseguenti a infortunio o malattia, occorsi durante il periodo di validità della garanzia. […] Per gli importi superiori a € 1.000,00 l’Assicurato deve richiedere preventiva autorizzazione da parte della Centrale Operativa.

Questo vuol dire che l’assicurazione copre le spese mediche eccezionali che l’assicurato deve obbligatariamente fare a causa di malattia o inforutnio avvenuto durante la vacanza. Naturalemente, per ricevere l’indennizzo dovrai inviare la necessaria documentazione – fatture, ricevute, certificati – che provi le spese sostenute. In qualsiasi caso, per spese superiori a €1.000, dovrai prima contattare l’Agenzia assicurativa per richiedere l’autorizzazione.

Art. 1.2 Per ogni sinistro verrà applicata una franchigia assoluta di € 50,00 che rimane a carico dell’Assicurato. Per i sinistri con importo superiore ad € 1.000,00 in caso di mancata autorizzazione da parte della Centrale Operativa, verrà applicato, uno scoperto pari al 25% dell’importo da rimborsare con un minimo di € 50,00.

Quindi per qualsiasi sinistro accertato, rimane a tuo carico una tassa di 50,00 . Invece, per le spese superiori a €1.000,00 per cui non è stata richiesta l’autorizzazione, non verrà rimborsato il 25% dell’importo richiesto.

2. Assistenza alla persona

Art. 2.1 L’ Impresa si obbliga entro i limiti convenuti in polizza, a mettere ad immediata disposizione dell’Assicurato, mediante l’utilizzazione di personale ed attrezzature della Centrale Operativa, la prestazione assicurata nel caso in cui l’Assicurato venga a trovarsi in difficoltà a seguito del verificarsi di malattia, infortunio o di un evento fortuito.

La compagnia ti assicura l’assistenza in caso di necessità, che può essere di valore monetario o altro.

3. Bagaglio

Art. 3.1 L’ Impresa garantisce entro i massimali pari ad € 1.000,00 in Italia e ad € 1.500,00 in Europa e nel Mondo: il bagaglio dell’Assicurato contro i rischi di incendio, furto, scippo, rapina nonché smarrimento ed avarie, e mancata riconsegna da parte del vettore; entro i predetti massimali ma comunque con il limite di €300,00 a persona, il rimborso delle spese per rifacimento/duplicazione del passaporto, della carta d’identità e della patente di guida di autoveicoli e/o patente nautica in conseguenza degli eventi sopradescritti; entro i predetti massimali ma comunque con il limite di €300,00 a persona, il rimborso delle spese documentate per l’acquisto di indumenti di prima necessità e generi di uso personale sostenute dall’Assicurato a seguito di furto totale del bagaglio o di consegna da parte del vettore dopo più di 12 ore dall’arrivo a destinazione dell’Assicurato stesso.

L’assicurazione si impegna a rimborsati, non solo, il valore del bagaglio e dei suoi contenuti, ma anche quello dei beni di prima necessità che hai dovuto acquistare nelle ore successive allo smarrimento, furto, o mancata riconsegna del bagaglio. Il tutto entro i limiti prestabiliti e specificati nell’articolo sopracitato.

Da ricordare, per avere l’indennizzo devi presentare alla compagnia l’originale della denuncia fatta alle Autorità competenti, altrimenti potresti perdere il diritto al rimborso.

Assicurazione-viaggio-crociere-1

4. Annullamento Viaggio

Art. 4.1 L’Impresa indennizza, in base alle condizioni del contratto, l’Assicurato, i suoi familiari [..] ed un compagno di viaggio, del corrispettivo di recesso per annullamento del viaggio, determinato ai sensi delle Condizioni Generali di Contratto di vendita di pacchetti turistici, che sia conseguenza di circostanze imprevedibili al momento della prenotazione del viaggio determinate da qualsiasi evento imprevisto, oggettivamente documentabile, indipendente dalla volontà dell’Assicurato e tali da comportare all’Assicurato l’impossibilità ad intraprendere il viaggio.

Quindi, la compagnia assicurativa, in caso di annullamento della crociera per cause di forza maggiore – che devono essere documentate, ti rimborserà l’ammontare totale del pacchetto crociera versato, escluse le tasse portuali e il costo dell’assicurazione stessa.  N.B: Il premio assicurativo NON verrà rimborsato neache in caso di cancellazione volontaria della crociera.

Art. 4.2 L’assicurazione è prestata fino al costo totale del Viaggio e comunque entro il massimale pari ad € 8.000,00.

Il massimo importo che l’assicurazione rimborserà è di €8.000,00.

Art. 4.3 L’Assicurato o chi per esso è obbligato, entro le ore 24 del giorno successivo al giorno dell’evento (intendendosi per tale il manifestarsi delle cause che determinano l’annullamento del viaggio), a fare immediata denuncia telefonica contattando il numero verde 800335747 oppure al numero 039/65546646 attivo 24 ore su 24 o ad
effettuare la Denuncia On-Line mezzo internet sul sito www.nobis.it sezione “Denuncia On-Line” seguendo le relative istruzioni.

Dal momento in cui sai di non poter più partire per la crociera hai 24 ore per avvertire l’assicurazione e iniziare le pratiche per il sinistro.

Art. 4.3[…] Nel caso in cui l’Assicurato si trovi nelle condizioni di rinunciare al viaggio per malattia o infortunio, senza ricovero ospedaliero, la Centrale Operativa provvederà, con il consenso dell’Assicurato, ad inviare gratuitamente il proprio medico fiduciario al fine di certificare che le condizioni dell’Assicurato siano tali da impedire la sua partecipazione al viaggio e per consentire l’apertura del sinistro attraverso il rilascio da parte del medico dell’apposito certificato.

L’assicurazione si impegnerà a mandare – sotto tuo consenso – un medico a casa per certificare le condizioni per le quali la partenza è impossibile. Cosicchè si possa procedere all’apertura del sinistro. Se non dai il tuo consenso alla visita oppure non avvisi l’assicurazione entro le 24 ore, resterà a tuo carico il 20% del valore del pacchetto crociera.

Art 4.4 L’Impresa, qualora l’Assicurato denunci telefonicamente il sinistro entro le ore 24 del giorno successivo al giorno dell’evento, si impegna a liquidare il sinistro entro 45 giorni dalla data di denuncia a condizione che la documentazione completa arrivi entro il 15° giorno dalla data di denuncia stessa.

Il rimborso avverrà entro 45 giorni dall’apertura della pratica, a patto che la denuncia sia fatta entro le 24 ore e la documentazione consegnata entro 15 giorni.Assicurazione-viaggio-crociere-3

5. Riprotezione viaggio

Art. 5.1 L’Impresa rimborserà all’Assicurato il 60%, con un massimo di €500,00 per persona e di € 1.500,00 per evento, gli eventuali maggiori costi sostenuti per acquistare nuovi titoli di viaggio (biglietteria aerea, marittima o ferroviaria), in sostituzione di quelli non utilizzabili per ritardato arrivo dell’Assicurato sul luogo di partenza determinato da una delle cause o eventi imprevedibili indicati alla sezione 4 Annullamento Viaggio e sempreché i titoli di viaggio acquistati vengano utilizzati per usufruire dei servizi precedentemente prenotati.

L’assicurazione ti aiuterà con un rimborso del 60% nel caso tu debba acquistare nuovi biglietti di viaggio per poter usufruire del pacchetto crociera prenotato.

6. Ripetizione viaggio

Art. 6.1 L’Impresa mette a disposizione dell’Assicurato e dei familiari che viaggiano con lui, purché assicurati, un importo pari al valore in pro-rata del soggiorno non usufruito dall’Assicurato a causa di specifici eventi.

La compagnia si impegna a rimborsare l’importo non utilizzato della crociera, per esempio se devi lasciare dopo 4 giorni una crociera di 7, 3 giorni ti verranno rimborsati. Sempre a causa di eventi specifici di salute che determinino la tua impossibilità a proseguire la vacanza.

Assicurazione-viaggio-crociere-4Cosa fare in caso di sinistro?

Per ricevere assistenza in caso si verifichi un sinistro, ovvero un evento tra quelli sopra descritti, si deve contattare IMMEDIATAMENTE  l’assicurazione telefonicamente utilizzando il numero verde specificato nella polizza.

Invece, per aprire una pratica di sinistro si deve conttattare la compagnia entro le 24 ore dall’evento, via telefono o via internet. Tutta la corrispondenza e documentazione necessaria sarà poi da inviare all’inidirizzo postale dell’assicurazione come da istruzioni.

Non  ci sono tempistiche di rimborso predefinite – ad eccezione dell’annullamento, Punto 4.

Domande frequenti:

Quali sono le modalità di pagamento?

Le modalità di pagamento del premio assicurativo sono due: carta di credito (Visa, Mastercard, Postepay, American Express) o bonifico Sepa.

Quando va stipulata l’assicurazione?

L’assicurazione va stipulta all’atto della prenotazione del pacchetto crociera.

Quando e in che modo ricevo la polizza assicurativa?

Riceverai la polizza assicurativa all‘atto della conferma del pacchetto crociera e ti sarà inviata per email dal nostro servizio clienti

Devo portare una copia della polizza con me in nave?

Si! Assolutamente perchè in caso di necessità all’interno della polizza troverai il numero verde da contattare.

 

Dreamlines può aiutarti a pianificare una vacanza perfetta, visita la pagina Promozioni per scoprire tutte le offerte attive. Prenota online, oppure chiama i nostri esperti di crociere al numero 011 19823866 e richiedi subito un preventivo gratuito.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *