“Cosa metto in valigia?”

La guida di Dreamlines per un viaggio senza pensieri!

Molti consigli utili per tutti voi crocieristi: seguirli sarà il modo migliore per vivere una vacanza in cui il vostro unico pensiero sarà non avere pensieri!

Prima o poi, durante l’organizzazione di una vacanza, arriva quel fatidico momento: preparare i bagagli. La tentazione di far stare tutto l’armadio in una sola valigia è tanta, anche se impossibile. Ma non disperatevi! Noi di Dreamlines abbiamo molti consigli utili per tutti voi crocieristi, e seguirli sarà il modo migliore per vivere una vacanza in cui il vostro unico pensiero sarà non avere pensieri!

Party a bordoL’abbigliamento a bordo:

– Per una crociera d’estate nel Mediterraneo, l’abbigliamento è più o meno uguale a quello che usate durante una vacanza al mare. La medesima cosa vale per l’inverno ai Caraibi. Nelle altre stagioni gli interni delle navi sono riscaldati. Non dimenticate la crema solare, gli occhiali da sole ed un copricapo, elementi indispensabili sulle navi da crociera. Non bisogna, infatti, sottovalutare né i pericoli dell’esposizione diretta ai raggi solari né tantomeno i danni del riflesso dei raggi sull’acqua (mare e piscine), il quale ne amplifica l’azione dannosa.

– Per chi è diretto in Nord Europa , consigliamo un abbigliamento “a cipolla”, adatto soprattutto alla stagione autunnale/invernale, ed un giaccone se volete rimanere sui ponti esterni ad ammirare la bellezza dei fiordi durante la navigazione.

– In crociera le occasioni di vita mondana sono svariate: al ristorante, a teatro, in discoteca, al casinò, etc. Ci si deve quindi assicurare di seguire un certo “codice dell’abbigliamento”, il cosiddetto Dresscode. Nelle serate formali, le signore possono indossare abiti da sera o da cocktail, mentre per gli uomini è consigliabile la scelta di completi scuri. Le altre sere, invece, si può optare per un vestiario più informale.

Escursioni in crocieraEscursioni a terra:

– E’ consigliabile prepararsi alle gite fin dal giorno prima, e soprattutto informarsi anticipatamente su eventuali orari di partenza dell’escursione.

– La cosa più importante è indossare scarpe comode senza tacco, avere uno zaino o un borsello dove riporre i propri averi, una giacca a vento per ripararsi eventualmente da vento e pioggia sia a terra che sui ponti esterni, e l’immancabile macchina fotografica.

– Se nel tour è prevista la visita a chiese cattoliche o moschee bisogna provvedere ad un abbigliamento adeguato al luogo sacro (coprispalle, gonne e pantaloni almeno fino a sotto il ginocchio, etc.): ricordate che alcuni Paesi sono più conservatori , ed un abbigliamento elegante ed informale è una forma di rispetto verso le altre culture.

Cosa metto in valigia- relaxAltri consigli utili:

– Non dimenticate di portare con voi dei documenti d’identità validi per l’espatrio nei Paesi che andrete a visitare.

– Mettete sempre in valigia il costume da bagno e dei sandali/infradito per la piscina: grazie agli interni climatizzati è possibile fare il bagno nelle vasche idromassaggio e nella piscina in qualsiasi stagione!

– Apparecchi elettrici come asciugacapelli e piastre sono sconsigliabili e talvolta vietati sulle navi da crociera per motivi di sicurezza. Troverete ciò di cui avete bisogno già a bordo!

– I tappi per le orecchie sono un utile espediente per dormire sonni tranquilli in ogni circostanza.

Ora siete ufficialmente pronti a partire per una crociera di puro relax! Buon viaggio 🙂



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *