Cosa rende una crociera perfetta?

Ci avviciniamo al Natale e come la tradizione insegna siamo tutti pronti con la nostra lista dei desideri. Noi di Dreamlines Crociere ci siamo chiesti quale fosse la lista dei desideri degli ospiti italiani a bordo di una nave da crociera. Nulla di meglio che chiederlo direttamente a voi! Per questo abbiamo realizzato in esclusiva per i nostri lettori un simpatico sondaggio per capire cosa renda una crociera perfetta secondo i desideri dei nostri clienti.

Con circa 846.000 passeggeri registrati sul mercato italiano durante il 2014, le crociere stanno diventando sempre piú popolari e apprezzate. Merito delle compagnie di crociere che si stanno superando anno dopo anno, rendendo le loro navi delle vere e proprie opere d’arte di alta tecnologia. Ma noi di Dreamlines Crociere vorremmo sapere quali sono i desideri dei nostri clienti e gli elementi che possano rendere una crociera perfetta. Dal nostro sondaggio condotto su oltre 1000 crocieristi italiani emergono interessanti insights, desideri che vanno dal momento della prenotazione alla varietà di servizi a bordo di una nave da crociera. Relax, spensieratezza e tranquillità i 3 principali elementi emersi.

A voi una simpatica infografica natalizia per mostrarvi i risultati del sondaggio:

infographic_listadesideri_IT

Prima di partire: …desidero il consiglio di un esperto.

Le crociere rientrano in quella categoria di vacanze che considereremmo ad elevata complessità di acquisto, per questo motivo uno dei desideri più diffusi è quello di riceve un consiglio da parte di un esperto durante la fase di pre-acquisto. Otto intervistati su dieci ritengono che la consulenza da parte di un esperto sia importante (38%) o molto importante (41%). Maggiore attenzione è posta dagli intervistati nella fascia di età tra i 50- 69 anni. Un altro interessante desiderio riguarda i pacchetti All-Inclusive. Circa due intervistati su quattro ritiene importante (35%) o molto importante (42%) organizzare tutto prima della data di partenza: voli, soggiorno in hotel e eventuali transfer pianificati prima della partenza. E senza dubbio, non manca l’aspetto economico. I due terzi dei partecipanti al sondaggio desiderano un prezzo vantaggioso (importante: il 26%, molto importante: il 42%).

A bordo: …desidero divertirmi, rilassarmi ed esplorare nuovi luoghi.

Siamo a bordo! – inizia la vostra vacanza. Cosa ritenete sia importante a bordo per rendere perfetta la vostra vacanza? Sicuramente il livello di servizio. Per l’84% è infatti fondamentale ricevere un servizio di qualità a bordo. Varietà e numero di attività sportive a disposizione, così come attività per il benessere e il relax risultano davvero importanti per la maggior parte degli intervistati ma ancor piú importate è la presenza di intrattenimento e di serate ed eventi organizzati e bordo: il 54 per cento degli intervistati ne sottolinea l’importanza. Un altro elemento considerato fondamentale per tre quarti del campione di intervistati è l’ampia varietà e disponibilità di escursioni a terra organizzate.

 Requisiti: …desidero una nave confortevole e una durata del viaggio tra i 7 e i 10 giorni.

Per quanto riguarda la dimensione e le caratteristiche della nave gli italiani sono unanimi: due terzi degli intervistati preferisce navi di medie dimensioni, dai 751 fino ai 2.000 passeggeri. Solo una persona su cinque preferisce viaggiare a bordo di navi di grandi dimensioni. Per quanto riguarda invece la durata del viaggio, gli intervistati compresi in una fascia di età tra i 30 e i 49 anni preferiscono soggiorni tra i 5 e i 10 giorni. Mentre il 55% degli italiani compresi in una fascia di età tra i 50 e 69 anni e delle famiglie che viaggiano con bambini preferiscono lunghi soggiorni tra gli 11 e i 17 giorni. Ma la durata del viaggio di per sé non assume un grande significato. A risultare decisivo è piuttosto la ponderazione tra destinazione, prezzo e durata (47% degli intervistati). Per quattro intervistati su dieci è invece il solo prezzo a rappresentare un fattore decisivo nel momento della scelta. Ma ancora una volta entra in gioco la differenza tra i gruppi di età: a risultare decisivo nella scelta è il prezzo per gli intervistati in una fascia di età tra i 30 e i 49 anni, mentre per il 48% degli intervistati tra i 50 e i 69 anni il fattore decisivo risulta essere la destinazione.

E voi cosa ne pensate, cosa cercate in una crociera per definirla perfetta?



Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *