Storie di Prestigio | Daniel Caprile Direttore Vendite di Costa Crociere

“Il mio legame con il mare risiede nelle mie stesse origini”

Daniel Caprile National Sales Manager Costa Crociere

Inizia così la nostra intervista al Direttore Vendite di Costa Crociere, Daniel Caprile. Di origini liguri, nato e cresciuto nella provincia di Genova, dove intraprende il suo percorso di studi presso l’università di Economia e Commercio. Caprile approda in Costa Crociere nel 2007, nel dipartimento di Revenue Management, ricoprendo diverse mansioni e responsabilità: “un’esperienza di grande valore soprattutto per comprendere a fondo le dinamiche di vendita, gli andamenti delle prenotazioni e tutti gli indicatori più importanti del settore e dell’azienda. Un bagaglio fondamentale per la corretta comprensione e gestione delle politiche commerciali delle quali sono attualmente responsabile”, ci racconta Daniel Caprile. Nel 2013 la carriera di Caprile inizia a misurarsi con sfide più grandi, in particolare con il mercato spagnolo: da Madrid per quasi 3 anni ricopre il ruolo di Direttore Commerciale, inizialmente per i due marchi della compagnia, Costa Crociere e Ibero Cruceros (brand spagnolo di Costa Crociere) e dal 2014 in poi per il solo marchio Costa Crociere. Un’esperienza molto formativa che lo conduce nel settembre 2015 in Italia, con la qualifica di Direttore Vendite per il mercato italiano.

Tutti gli insights del nuovo Sistema Prezzi Costa: 

Costa Crociere Nuova tariffa TOTAL Comfort

Semplicità, Trasparenza, Valore e Competitività

“La strategia e la visione della compagnia ruotano tutto intorno ai concetti di innovazione e semplificazione, che hanno guidato a partire dallo scorso dicembre la realizzazione di un nuovo sistema di pricing basato su 4 pilastri fondamentali: semplicità, trasparenza, valore e competitività.” Daniel Caprile ci svela tutti gli insights strategici ed operativi che hanno guidato Costa Crociere verso il suo nuovo sistema dei prezzi.

“Con il nuovo modello di pricing Costa Crociere ha voluto semplificare la scelta per il consumatore e per l’agente di viaggio, entrambi in grado sin dall’apertura delle vendite, di scegliere tra due mondi: tariffe Total Comfort e Deluxe con tanto valore e servizi inclusi, tra cui i più rilevanti sono le bevande incluse, la garanzia del prezzo fino alla data di partenza, le penali leggere in caso di cancellazione per supportare la prenotazione anticipata. E dall’altra parte il mondo della convenienza con la tariffa Basic, dedicata a chi è particolarmente attento al prezzo e non è interessato a nessun tipo di servizio incluso. Abbiamo scelto di essere trasparenti, fornendo fin dall’inizio l’opportunità sia al consumatore che all’agente di viaggio di scegliere la tariffa più adatta alle proprie esigenze, rivolgendoci ad una platea più ampia di clienti. Abbiamo scelto di essere competitivi, sempre, grazie alla tariffa Basic in grado di proporre sul mercato il prezzo più adatto al periodo e alle richieste. Dall’altra parte abbiamo scelto di offrire il massimo del valore con le tariffe Total Comfort e Deluxe garantendo al cliente un maggior Value for Money (rapporto qualità-prezzo) ed al contempo garantendo una maggiore redditivitá agli agenti di viaggio.”

Vantaggi Total Comfort

La risposta del mercato & la nuova tariffa Total Comfort:

Come la nostra storia e tradizione ci impongono, il nuovo sistema di prezzi segna per il mercato un’ulteriore innovazione che Costa Crociere per prima ha proposto, creando un vero punto di svolta sia per il consumatore che per gli agenti di viaggio. Ma quali sono le prime impressioni e i primi risultati registrati? Daniel Caprile ci illustra un tema importante, l’ascolto del mercato che da sempre caratterizza la compagnia che ha fatto la storia stessa delle crociere.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti con questa nuova formula di pricing, ci aspettavamo una reazione positiva del mercato, considerando che questo nuovo sistema di pricing è nato da tutti i suggerimenti ricevuti dal mondo della distribuzione, e in particolar modo raccolti durante l’evento Agorà, organizzato lo scorso luglio con un gruppo rappresentativo di agenti di viaggio riuniti per cercare di migliorare alcuni aspetti del nostro business. La nascita della nuova tariffa Total Comfort è un’ulteriore conferma della propensione all’ascolto della compagnia verso la distribuzione e il mercato. Negli ultimi mesi abbiamo notato, sia da parte del consumatore che delle agenzie di viaggio, un’importante richiesta durante gli ultimi 60 giorni prima della partenza delle caratteristiche che erano proprie della tariffa Comfort Advance. Abbiamo quindi deciso di andare incontro al mercato e di creare una nuova tariffa Total Comfort, con tutte le caratteristiche della vecchia versione Comfort Advance ma con validità fino alla data di partenza. Grazie a quest’evoluzione abbiamo ulteriormente semplificato e generato ancor più valore per il consumatore e l’agenzia.”

I prossimi sviluppi?

“Come abbiamo dimostrato fin ad ora con l’evoluzione alla tariffa Total Comfort rimarremo sempre vigili sul mercato per sfruttare tutte le opportunità che si presenteranno e soprattutto ascolteremo tutti i nostri miglior partner nell’ottica di rispondere in modo rapido ed efficace alle esigenze della distribuzione e del cliente. Con questo nuovo sistema di pricing siamo riusciti a rispondere sia al tema della semplicità sia al tema della competitività e del valore. Per questo motivo riteniamo di avere ad oggi lo strumento adatto a supportare nel migliore dei modi gli agenti di viaggio e ingaggiare i consumatori, ma saremo sempre pronti ad innovare e migliorare qualora il mercato lo richieda.”, queste le anticipazioni di Daniel Caprile sul prossimo futuro di Costa Crociere e siamo certi che lo spirito innovativo della compagnia ci regalerà tante sorprese.

Costa-Crociere e Trade Partner

Costa Crociere & i suoi Partner:

“Costa Crociere guarda con attenzione a tutti i canali di vendita, dopotutto una compagnia internazionale come la nostra, in grado di offrire circa 45 mila posti letto al giorno, deve essere per definizione pronta a rivolgersi a tutte le tipologie di clienti. Sul mercato possiamo osservare diversi comportamenti di acquisto: ci sono ospiti che prediligono rivolgersi alle agenzie di viaggio tradizionali, altri che preferiscono servirsi di un’agenzia online e poi quelli che per diverse ragioni preferiscono evitare qualsiasi forma di intermediazione. Di solito il comportamento del consumatore è riconducibile ad abitudini, educazione, cultura, o semplicemente a disponibilità di tempo, sempre più limitata per la scelta delle vacanze. In qualsiasi caso, Costa Crociere garantisce la massima libertà ai propri clienti nello scegliere il canale di vendita più adatto alle loro esigenze, e nel contempo serviamo e supportiamo tutti i canali in maniera equa, garantendo a tutti i nostri partner pari condizioni ed opportunità“; questo il modus operandi della compagnia illustrato da Daniel Caprile con la trasparenza che lo contraddistingue.

“Oggi i volumi prodotti dalle agenzie di viaggio tradizionali continuano a rappresentare la porzione di mercato più importante, anche se le agenzie online, in particolar modo Dreamlines Crociere, è un esempio, stanno dimostrando un’interessante capacità di crescita. Entrando nello specifico nel mondo dell’e-commerce, il comparto delle OTA (Online Travel Agency) in generale negli ultimi 15 anni è in grande e rapida evoluzione. Negli ultimi anni sono proprio le abitudini e il comportamento di acquisto dei consumatori ad essere cambiati, infatti questi ultimi scelgono sempre più risposte veloci e un servizio che possa guidarli verso la migliore soluzione prezzo/qualità. Le agenzie online rispondono appieno a questo cambiamento e la dimostrazione è data dai loro numeri, che sono sempre più importanti. Costa Crociere collabora con tutte le agenzie di viaggio, sia online che tradizionali, ma soprattutto con quelle che sono in grado di trasmettere l’unicità e l’eccellenza del marchio Costa. In questo contesto Dreamlines Crociere rappresenta sicuramente un importantissimo partner, con grandissimi margini di crescita, in grado di creare valore e forte propensione all’innovazione, oltre ad avere un’ottima copertura sui maggiori mercati mondiali.”

Uno speciale ringraziamento alla compagnia Costa Crociere e Daniel Caprile per i preziosi contributi offerti ai nostri lettori in quest’intervista per l’editoriale #StoriediPrestigio #DreamlinesCrociere



Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *