Storie di Prestigio | Neil Palomba Direttore Generale di Costa Crociere

Italianità, innovazione e centralità del cliente: solo alcuni degli elementi che contraddistinguono Costa Crociere nel mondo. A parlarne in questa nuova Storia di Prestigio in esclusiva nazionale per Dreamlines Crociere è Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere, figura di spicco del panorama crocieristico mondiale. Una carriera costellata di successi nazionali ed internazionali, che lo conducono, nel gennaio del 2014, ad entrare a far parte del mondo Costa Crociere. La sua esperienza e il suo spirito innovativo garantiscono fin da subito performance di grande livello, merito di importanti innovazioni di prodotto e di servizio in risposta a tutte le esigenze degli ospiti Costa Crociere. Con questa intervista Dreamlines vuole guidarvi attraverso la carriera di Neil Palomba e sottolineare l’unicità e la forza di una compagnia come Costa Crociere, fiore all’occhiello del nostro Paese.

Tutto ha inizio dalle mie origini …

“… fin da piccolo ho avuto modo di “vivere il mare”. Provengo da una località in provincia di Napoli sulla Penisola Sorrentina, regione italiana nota per la sua forte tradizione marinaresca.”, ci racconta Neil Palomba. Una passione quella per il mare che negli anni si è convertita anche in una passione professionale. Intrapresi gli studi presso l’Istituto Tecnico Nautico di Piano di Sorrento con il sogno di diventare comandante, Neil Palomba fin da giovanissimo intraprende una carriera costellata di successi e traguardi nel settore crocieristico:

“Ho iniziato la mia carriera come ufficiale di coperta, partecipando dal 2003 al 2005 a progetti per la costruzione di due nuove navi da crociera e in seguito ho scelto di perseguire il mio sogno di Comandante conseguendo il titolo di Capitano di lungo bordo. Trascorsi 17 anni in MSC Crociere, mi è stata data l’opportunità di lavorare negli Stati Uniti, dove ho ricoperto dal 2006 al 2010 il ruolo di Chef Operative Officier al fianco dell’allora e attuale presidente. Un’esperienza che mi ha dato sicuramente l’opportunità di scoprire un modello di business molto avanzato come quello americano, capitale del settore crocieristico. Dopo il 2010 sono rientrato a Ginevra, presso l’Headquarters di MSC Crociere e ho ricoperto il ruolo di Corperate Operative Officier al fianco dell’allora Amministratore Delegato Pierfrancesco Vago. Arrivando ad oggi, il 1° gennaio 2014 sono entrato a far parte della famiglia Costa Crociere con la qualifica di  Senior Vice President Hotel Operations & Guest Experience e il 1° febbraio 2015 ho ricevuto la nomina di Direttore Generale di Costa Crociere.”

Italianità, Innovazione, Risposta alle aspettative dell’ospite

Quali gli elementi unici e di successo che contraddistinguono Costa Crociere nella Top of Mind degli ospiti italiani e nel mondo? Il Dottor Palomba in risposta a questa domanda ci guida verso un concetto di grande rilievo per una compagnia che da anni rappresenta il fiore all’occhiello del nostro Paese: “Il primo elemento che ci contraddistingue è l“italianità”. Costa Crociere è l’unica compagnia di crociere al mondo che può vantare questa caratteristica. Siamo una compagnia italiana, le nostre navi battono bandiera italiana, i nostri uffici centrali sono a Genova dove lavorano più di 1000 dipendenti. Questa “italianità” è per noi un fattore di orgoglio, siamo fieri di portare nel mondo il nostro tricolore in termini di offerta e di esperienza 100% italiana. Tutto quello che viene fatto a bordo, in termini di stile di vita, eleganza, qualità, cultura culinaria e tradizioni si ricollega all’Italia (si vedano alcune delle novità di quest’anno, con i menu regionali e il viaggio tra i sapori d’Italia a bordo delle navi Costa Crociere, o ancora il “Mozzarella Gourmet Bar“). Il nostro obiettivo è portare l’Italia in giro per il mondo a prescindere dalle destinazioni nelle quali le navi Costa Crociere si trovino.”

Secondo elemento è l’innovazione continua. Il 2016 è un anno caratterizzato da tante innovazioni di prodotto e di servizio, tanti infatti i post del nostro Blog Dreamlines Crociere che vi hanno anticipato le novità Costa Crociere di quest’anno. “Lavoriamo in un mercato dove i prodotti turistici (crociere e non) si caratterizzano per un’offerta molto simile. Noi in Costa Crociere abbiamo puntato alla differenziazione e all’unicità, ecco perché solo su una nave Costa Crociere potrete trovare il menu dello chef stellato Bruno Barbieri, solo su una nave Costa si vive l’esperienza di partecipare ad uno show come “Tu si que Vales”, solo su una nave Costa si possono vivere le escursioni Turisti per caso, solo su una nave Costa i vostri bambini potranno giocare con la loro beniamina Peppa Pig e così via. .. Se i nostri ospiti ci scelgono è perché vogliono vivere un’esperienza unica e 100% italiana.”, ci spiega nel dettaglio del concetto d’innovazione Neil Palomba durante l’intervista.

Terzo punto e non meno importante, è la filosofia di servizio concepita da tutti i collaboratori a bordo e a terra, “perché lavoriamo in un settore, quello dell’ospitalità, dove il servizio è il fattore principale”, sottolinea Neil Palomba, “Abbiamo lanciato proprio l’anno scorso una Service Promise chiamata “Here for you” (sono qui per lei). Una filosofia che racconta la nostra necessità di mettere l’ospite al centro di tutte le nostre decisioni sia a bordo che a terra. L’obiettivo è quello di soddisfare e andare oltre le aspettative dei nostri ospiti: “Exceed Guests expectations”. Ed ultimo ma non meno importante, il nostro lavoro quotidiano è frutto delle persone Costa Crociere, io ho il privilegio e l’onore di avere una squadra fantastica e riuscire a motivarla ogni giorno per porre al centro l’ospite e creare nuove innovazioni, è la cosa più importante ed è quella che da maggiori soddisfazioni.”

Non c’è vacanza migliore di una crociera!

“Una crociera rappresenta il miglior Value for money al mondo. Non c’è altro tipo di vacanza che abbia un rapporto qualità prezzo equiparabile al valore che noi offriamo su una delle nostre navi.”, afferma Neil Palomba.

Costa Crociere ha voluto enfatizzare questo messaggio attraverso la nuova comunicazione: “Benvenuti alla Felicità al quadrato” per invitare anche chi non abbia ancora provato l’esperienza di una crociera a partire con una perfetta vacanza in mare. Il principio di base è molto semplice ci spiega Neil Palomba: “Ognuno di noi in vacanza cede necessariamente a dei compromessi, sono obbligato a fare quello che vogliono fare i miei amici piuttosto che il mio partner o i miei figli. Una crociera invece non ci porterà mai a nessun compromesso. In crociera si riesce a fare quello che si ama, senza che nessuno arrivi a compromessi: rilassarsi alla spa, mentre i miei figli giocano allo Squok Club e mia moglie visita Firenze e vedere la felicità riflessa negli occhi delle persone che amo, automaticamente moltiplica la mia felicità.”, questo è il concetto di Benvenuti alla felicità al quadrato.

Uno sguardo sul futuro del settore

Il potenziale di crescita del settore crocieristico è ancora molto elevato”, ci racconta Neil Palomba, “nonostante la crisi economica degli ultimi anni, il settore crocieristico ha osservato una crescita costante, sicuramente più rapida in alcuni paesi piuttosto che altri. Se guardiamo al solo numero di navi attualmente in ordine nei cantieri, possiamo parlare di una crescita esponenziale in mercati come la Cina, ancora inesplorato piuttosto che mercati più maturi, come gli Stati Uniti o l’Europa. Ma prendendo in considerazione il caso dell’Italia, oggi si registra una penetrazione del mercato poco al di sopra dell’1% (circa 800.000 crocieristi su un mercato di 60milioni di abitanti). Questo valore rappresenta le opportunità del futuro di un mezzo di vacanza ancora inesplorato da molti italiani, ma con grandissime potenzialità.”

Costa Crociere & agenzie di viaggio lavoriamo insieme per realizzare sogni

Tutte le agenzie di viaggio occupano una posizione indispensabile sul mercato, dato che ognuna di esse è in grado di rispondere ad esigenze specifiche di ciascun cliente. Costa Crociere è stata la prima compagnia tra quelle operanti sul mercato italiano a cogliere l’importanza delle agenzie di viaggio online e investire su di esse. “Credo che il messaggio più importante da trasmettere è che tutti noi, agenzie online e tradizionali, dobbiamo creare valore per i nostri ospiti. Quando si acquista un viaggio si acquista un sogno e non possiamo convertire un sogno semplicemente sulla base del prezzo, bensì sulla base di un’esperienza creata da noi come compagnia e trasmessa al cliente tramite le agenzie di viaggio.”, conclude Neil Palomba. Una frase d’impatto che motiva ogni giorno le agenzie e in prima persona la nostra agenzia Dreamlines Crociere a trasmettere ai nostri clienti l’unicità e l’eccellenza di un brand di valore quale Costa Crociere.

Ringraziamo Neil Palomba e tutto lo staff Costa Crociere per l’esclusiva riservata ai follower Dreamlines Crociere.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *