Condizioni generali di contratto

1. Ambito di applicazione

La società DREAMLINES GmbH (venditore), di seguito indicata come DREAMLINES, proprietaria del sito internet www.dreamlines.it agisce in qualità di intermediario tra il cliente (viaggiatore) e la compagnia di navigazione o il tour operator (organizzatore) nell’ambito di un sistema di vendita a distanza di pacchetti turistici. Le presenti condizioni di vendita regolano il rapporto contrattuale tra il  Viaggiatore/Cliente e DREAMLINES.

Ai fini delle presenti condizioni, DREAMLINES nella sua qualità di soggetto venditore di pacchetti turistici realizzati ed ideati da organizzatori di viaggio non assume responsabilità di carattere contrattuale per tutte le obbligazioni contenute nelle condizioni generali di contratto riferite al singolo pacchetto turistico acquistato. All’atto della sottoscrizione dell’offerta contrattuale veicolata da DREAMLINES, verrà fornita copia delle condizioni generali di contratto riferite all’offerta commerciale selezionata dal viaggiatore e consultabili al seguente link.

Prima di qualsiasi prenotazione, è consigliabile leggere attentamente le condizioni generali di contratto dell’organizzatore in questione e confermarne esplicitamente l’accettazione in nome proprio e di tutti i Partecipanti al viaggio. Il Viaggiatore/Cliente, prendendo visione del presente contratto, dichiara di conoscere ed accettare le Condizioni Generali e le disposizioni previste dal Decreto legislativo n. 79/2011, c.d. Codice del Turismo.

2. Oggetto

L'incarico di prenotazione nei confronti di DREAMLINES, ovvero qualsiasi ordine di servizio di viaggio per conto del Cliente/Viaggiatore, avviene tramite il sito internet di DREAMLINES www.dreamlines.it.  DREAMLINES affida la gestione delle vendite, provenienti dal sito DREAMLINES.it a un agente, il quale si occupa dell'intero processo di prenotazione. Il conferimento dell'incarico può avvenire in forma scritta, orale oppure online, cliccando sul tasto “Prenota” e costituisce, in qualità di proposta contrattuale, un obbligo del Cliente nei confronti del Fornitore dei servizi di viaggio, fino all'accettazione o alla respinta dell'ordine. L'accettazione dell'ordine da parte del Fornitore, ai sensi dell’art. 35 D. Lgs. n. 79/2011, avviene in forma scritta, attraverso relativa conferma di prenotazione tramite e-mail. Gli obblighi contrattuali di DREAMLINES derivano esclusivamente dal suo ruolo di intermediario e consistono nella regolare espletazione dell'attività di intermediazione durante la fase di acquisto dei singoli servizi di viaggio. DREAMLINES non risponde dell'inadempimento totale o parziale delle Compagnie di navigazione/Armatori di quanto prenotato e/o acquistato.

3. Conclusione del contratto

Il viaggiatore, utilizzando i sistemi informatici presenti sul sito dreamlines.it, seleziona il pacchetto turistico di suo gradimento ed inserendo nell’apposito form elettronico i dati richiesti, personalizza la prenotazione che, con il versamento dell’acconto, lo vincola al pagamento del saldo. Poiché tali prenotazioni sono subordinate alla riconferma da parte del Tour Operator si specifica che la vendita è soggetta alla disponibilità dei posti. Pertanto, la “conferma definitiva”, e con essa il sorgere del vincolo contrattuale in capo al proponente sarà inviata a mezzo mail al viaggiatore. Beninteso che ogni somma ricevuta a titolo di prenotazione per pacchetti turistici non confermati verrà immediatamente restituita.

4. Termini di pagamento

I metodi di pagamento previsti da DREAMLINES sono: carta di credito MasterCard, VISA, PostePay e American Express, bonifico bancario ordinario (SEPA) o bonifico online sofort (immediato). Al momento della conferma di prenotazione, come conclusione del contratto, si richiede al Viaggiatore/Cliente il versamento del 25% dell’equivalente valore della crociera e che il saldo venga versato entro i termini stabiliti. In caso di recesso da fatto sopraggiunto non imputabile, gli atti espressi al punto d) art. 36 D. Lgs. n. 79/2011 non si verificano. Tuttavia, si richiede il pagamento forfettario di € 100,00 per cabina prenotata come rimborso spese sostenute per l’incarico preso. In caso di promozioni qualificate come "Risparmia Subito" "Pronti&Via", "Bingo", "Roulette" ecc., secondo quanto previsto dalle condizioni di vendita del singolo armatore, consultabili al seguente link, si richiede il versamento del 100% del valore della crociera.

5. Clausola risolutiva espressa

La mancata effettuazione del pagamento da parte del Viaggiatore/Cliente in termini di acconto e saldo entro i termini previsti concordati è da considerarsi inadempimento, oggetto di clausola risolutiva del contratto, tale da determinare, la risoluzione di diritto. In tal caso il contratto si intenderà risolto e l’acconto sarà interamente trattenuto a titolo di penale.

6. Servizi offerti dal Fornitore

Le caratteristiche dei servizi offerti sono contenute nella corrispondente descrizione fatta dal Fornitore o dai suoi diretti incaricati nonché nei campi ad essi relativi all'interno della conferma di prenotazione. DREAMLINES non è tenuta a verificare la veridicità di tali informazioni e declina ogni responsabilità nei confronti del Viaggiatore nel caso queste non dovessero corrispondere a verità o dovessero essere incomplete. DREAMLINES non è responsabile per gli errori di ortografia, refusi o errori di calcolo contenuti nelle offerte online. DREAMLINES segnala che le e-mail ricevute automaticamente in seguito a richiesta di prenotazione non sono da considerarsi conferma di prenotazione, bensì mera verifica della correttezza dei dati inseriti.

7. Variazioni di servizi e del prezzo

Modifiche dei singoli servizi di viaggio rispetto a quanto indicato nel contratto, ovvero variazioni che si rivelano necessarie dopo la firma dello stesso e che non sono riconducibili ad atti di malafede nei confronti del Fornitore, sono concesse al Cliente nella misura in cui esse non comportino sostanziali alterazioni alla tipologia di viaggio prenotato. Nel caso di richiesta di modifica di servizi di viaggio con caratteristiche diverse da quelle indicate, si rinvia espressamente alle Condizioni Generali praticate dalla Compagnia di navigazione, contemplate dal D. Lgs. N. 79/2011: art. 40 revisione del prezzo. Poiché i prezzi pubblicati sul portale (www.dreamlines.it), prezzo più basso della categoria su base doppia per persona adulta (tasse incluse), sono soggetti a continue modifiche determinate dalla variazione (a titolo esemplificativo ma non esaustivo): dei prezzi di trasporto, dei costi del carburante, dei diritti e delle tasse di atterraggio/sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti, delle fluttuazioni valutarie relative ai tassi di cambio; le comunicazioni commerciali contenute sul sito, non debbono in nessun caso essere interpretate come offerte/promesse al pubblico poiché possono subire una oscillazione percentuale di carattere incrementale. Il contratto potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e in presenza delle seguenti variazioni: costo del carburante, imposte, tasse di imbarco e sbarco nei porti e tassi di cambio applicati al pacchetto in questione.

8. Variazioni del contratto sottoscritto

Ai sensi dell’art. 55 D. Lgs. N. 206/2005 c.d. Codice del Consumo, in considerazione della natura del prodotto e delle modalità di vendita, non trova applicazione il diritto di recesso in favore del consumatore, previsto dagli articoli 64 ,65 ,66, 67 del citato Codice del Consumo. Il Cliente può, in qualsiasi momento prima della partenza, recedere dal viaggio prenotato, secondo le condizioni generali di contratto della singola Compagnia di navigazione/Organizzatore della crociera. Il cliente deve tenere presente che potranno essere addebitati eventuali costi di cancellazione e/o modifiche a seconda dei termini e condizioni previste dall’Armatore, consultabili singolarmente qui.

Qualsiasi modifica o annullamento deve avvenire per iscritto secondo le condizioni generali di contratto della singola Compagnia di navigazione/Organizzatore della crociera. Il Cliente che, dopo aver effettuato la prenotazione, richieda una modifica della data di partenza potrebbe essere tenuto a pagare alla Compagnia di navigazione un costo aggiuntivo per Viaggiatore, nonostante in tale data siano valide le medesime condizioni di viaggio. Qualsiasi variazione contrattuale, contemplate dal D. Lgs. N. 79/2011: art. 41 Modifiche condizioni contrattuali, sono dal medesimo regolamentate unitamente alle Condizioni Generali praticate dalla Compagnia di navigazione/Armatore, cui espressamente si rinvia.

9. Mancato utilizzo dei servizi

Non sussiste alcun obbligo di risarcimento da parte del Fornitore o dell'Intermediario nei confronti del Cliente/Viaggiatore che, in seguito a ritorno anticipato, non usufruisca interamente dei servizi di viaggio prenotati. Per sopperire a tale rischio, consigliamo di acquistare un’adeguata polizza assicurativa.

10. Tasse di servizio

Si da avviso che la maggioranza delle compagnie di navigazione esclude dal costo del pacchetto turistico delle quote di servizio denominate “Mance”, “Quote di servizio alberghiero” o “Tasse di servizio”. Tali somme non sono comprese nel prezzo pagato all’atto del versamento del saldo, pertanto dovranno essere corrisposte, direttamente dal passeggero, al termine del soggiorno a bordo. Al fine di comprendere l’entità di tale esborso si suggerisce di consultare le condizioni generali di contratto riferite all’offerta commerciale selezionata.

11. Documenti di viaggio

DREAMLINES emette i titoli di viaggio sulla base delle informazioni fornite dal viaggiatore all’atto della compilazione dei form digitali presenti sul sito. Copia digitale di “e-ticket” sarà inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato nel termine di 10 giorni lavorativi prima della data di partenza. In nessun caso DREAMLINES potrà essere ritenuta responsabile del mancato recapito di detti titoli causato dalla comunicazione di un indirizzo di posta elettronica non corretto, dall'azione di filtri antispam o da disservizi della rete Internet. È pertanto dovere del viaggiatore:  
  • comunicare tempestivamente ogni eventuale variazione di indirizzo di posta elettronica o di recapito telefonico;
  • verificare la rispondenza del proprio nominativo, come riportato su passaporto o carta d’identità ed il titolo di viaggio;
  • munirsi di documento idoneo all’espatrio ed in corso di validità; per i viaggi che prevedono soste o transito negli Stati Uniti è necessario il possesso di “passaporto a lettura ottica con foto digitale” o in mancanza di un Visto ;
  • provvedere alle vaccinazioni richieste per le destinazioni prescelte;
  • informare il venditore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc.).
  Ogni Viaggiatore è personalmente responsabile ed è tenuto ad accertarsi di avere tutti i requisiti e i documenti necessari ai fini del viaggio. In particolare si consiglia di prestare attenzione alle norme relative all'ingresso e all'uscita nei/dai Paesi esteri (soprattutto per quelli non facenti parti degli accordi Schengen), alle disposizioni sanitarie vigenti, alla validità del proprio passaporto e/o di un eventuale visto, alle norme doganali e valutarie. Il Viaggiatore dovrà inoltre assicurarsi di possedere i documenti di viaggio prima della partenza e della loro relativa scadenza, che non deve essere inferiore ai sei mesi. Ricordiamo, a tal proposito, che le carte d'identità cartacee con timbro di proroga non sono valide per l'espatrio. Le conseguenze derivanti dalla mancanza totale o parziale dei requisiti/documenti necessari sono da imputarsi esclusivamente al Viaggiatore, anche se tali requisiti fossero oggetto di modifiche dopo la prenotazione. In virtù dei propri doveri informativi, DREAMLINES fornisce al Viaggiatore informazioni scrupolose e dettagliate citate nel paragrafo soprastante, di cui tuttavia non si assume la responsabilità. DREAMLINES segnala espressamente che le disposizioni possono in ogni momento essere oggetto di modifica da parte delle autorità. Si consiglia quindi al Viaggiatore di rivolgersi direttamente agli organi competenti per recuperare le informazioni necessarie (prima di un qualsiasi viaggio è altrettanto utile consultare il sito internet Viaggiare Sicuri messo a disposizione dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione). In tutte le ipotesi in cui, per causa imputabile alla negligenza del viaggiatore, le autorità portuali dovessero rifiutare il suo imbarco, il diritto al rimborso del biglietto di crociera e di ogni servizio accessorio acquistato sarà negato.

12. Assistenza

DREAMLINES presterà assistenza al viaggiatore, secondo il criterio di diligenza professionale, con esclusivo riferimento agli obblighi a proprio carico, garantendo: un contatto telefonico: 0766036214 (lunedì-venerdì: 09.00-19.00 e sabato: 09.00-18.00); un indirizzo di posta elettronica: service@dreamlines.it.

13. Assicurazione di viaggio

Come previsto dall’art. 50 del D. Lgs. N. 79/2011 DREAMLINES è coperta dalle polizza assicurativa Amitravel erogata da Filo Diretto Assicurazioni S.p.A. per la responsabilità civile a favore del viaggiatore per il risarcimento dei danni alla persona (art. 44), dei danni diversi da quelli alla persona (art.45) e danno da vacanza rovinata (art. 47).

Si da avviso che i pacchetti turistici commercializzati da DREAMLINES non comprendono tutele assicurative. Il viaggiatore è pertanto invitato a stipulare idonea polizza contro le spese di annullamento, il rimpatrio, gli infortuni, la malattia ed i bagagli. Tutte le polizze assicurative devono intendersi stipulate direttamente tra il viaggiatore e la compagnia assicuratrice; si raccomanda la presa visione degli obblighi, dei termini e dei comportamenti da tenere per l’apertura del sinistro e per l’invio della documentazione richiesta. Si precisa che la gestione del sinistro è onere del viaggiatore. Per maggiori informazioni a riguardo si consiglia di consultare la sezione "Assicurazione di viaggio" alla pagina FAQ - Domande Frequenti o a rivolgersi direttamente ai nostri esperti di crociere al momento della prenotazione.

14. Limitazioni di responsabilità

La fornitura di servizi da parte dei relativi enti erogatori non è oggetto del rapporto contrattuale stipulato con DREAMLINES. Tale fornitura è responsabilità esclusivamente dei singoli Fornitori ed Enti Erogatori; DREAMLINES non risponde in alcun caso delle obbligazioni gravanti su di essi. Le informazioni sui servizi offerti o su altri servizi di viaggio fornite da DREAMLINES si basano esclusivamente sulle informazioni fornite dai relativi Fornitori ed Enti Erogatori e non sono da intendersi come una garanzia di DREAMLINES nei confronti del Viaggiatore. La responsabilità di DREAMLINES nei confronti del Viaggiatore si limita alla regolare ed accurata trasmissione di informazioni, nell'ambito dei doveri informativi dell'intermediario. DREAMLINES risponde dei danni causati dalla violazione degli obblighi contrattuali o precontrattuali soltanto in caso di dolo o colpa grave. Questa limitazione di responsabilità non è applicabile nei casi di a) violazione di obblighi contrattuali essenziali o b) assunzione di garanzia o c) qualora ne conseguano danni alla salute, danni alle persone o morte. In seguito a danni prevedibili causati da una violazione degli obblighi contrattuali per colpa lieve, la responsabilità è limitata e consiste esclusivamente nel risarcimento del prezzo del servizio offerto. Le limitazioni di responsabilità sopra descritte valgono anche se riferite alla responsabilità personale dei dipendenti, dei rappresentanti legali e di altri soggetti ausiliari di DREAMLINES.  

15. Cessione del contratto

La cessione del contratto (contemplata dall’art. 39 D. Lgs. N. 79/2011) da parte del Viaggiatore a soggetti terzi, inclusi il coniuge e/o i parenti, è espressamente regolata unitamente dalle Condizioni Generali praticate dalla Compagnia di navigazione/Armatore, a cui si rinvia.

16. Reclami e Denunce

Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal viaggiatore durante la fruizione del pacchetto mediante tempestiva presentazione di reclamo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario il risarcimento del danno sarà diminuito o escluso ai sensi dell’art. 1227 c.c. Il viaggiatore dovrà altresì – a pena di decadenza - sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, o altro mezzo che garantisca la prova dell’avvenuto ricevimento, all’organizzatore o all’intermediario, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data di rientro nel luogo di partenza.

17. Tutela dei dati personali

DREAMLINES si impegna a conservare, tutelare e trattare i dati personali del Viaggiatore/Cliente nel rispetto del vigente Codice in materia di protezione dei dati personali ex art. 13 D. Lgs. 196/2013  e del Regolamento generale europeo sulla protezione dei dati (“GDPR”) ed esclusivamente ai fini dello svolgimento del suo ruolo di intermediario per l'esecuzione dei contratti. I dati personali, raccolti tramite la prenotazione, la registrazione o l'utilizzo dei servizi DREAMLINES da parte del Viaggatore/Cliente, non saranno ceduti a soggetti esterni, salvo restando i casi in cui sussista un obbligo previsto dalla legge e nei casi in cui la trasmissione dei dati sia necessaria alla relativa conclusione del contratto. I dati personali del Viaggiatore/Cliente, acquisiti con la registrazione, saranno comunicati a soggetti terzi quali: Compagnie di navigazione/Armatore ed enti fiscali, contabili e legali per l’assolvimento degli obblighi di legge soltanto nel caso in cui si riveli necessario ai fini dell'esecuzione dei contratti. Per maggiori informazioni consultare il documento per la Tutela de dati personali accessibile al seguente link.

18. E-Commerce

DREAMLINES in alcuni casi, consente l’acquisto di pacchetti turistici sul proprio sito tramite una modalità di pagamento online sicura con carta di credito. In dette circostanze il viaggiatore, selezionata la crociera prescelta e determinata la tipologia di sistemazione, potrà procedere con l’acquisto con pre-autorizzazione dell’importo sulla propria carta di credito. Si precisa che la vendita dovrà intendersi perfezionata solo all’esito della conferma definitiva di disponibilità da parte del Tour Operator e che in caso di diniego, ogni importo incassato verrà tempestivamente rimborsato.

19. Foro competente

Il presente contratto è soggetto all'ordinamento giuridico della Repubblica Federale Tedesca. Nel caso di controversie, DREAMLINES potrà essere citata e citare il Viaggiatore/Cliente in giudizio solo presso il tribunale dove la società ha sede.

Risoluzione online delle controversie per i consumatori

Il consumatore residente in Europa deve essere a conoscenza del fatto che la Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie. Tale strumento può essere utilizzato dal consumatore europeo per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a e/o derivante da contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete. Di conseguenza, se sei un consumatore europeo, puoi usare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato con il Titolare. La piattaforma è disponibile al seguente link.
DREAMLINES.it DREAMLINES GmbH Hermannstrasse 9, 20095 - Amburgo, Germania Pretura: Amburgo Registro delle Imprese: HRB 111011 Partita IVA: DE267164943 Responsabili Amministrativi: Felix Schneider, Adrianus van der Meer   Ultimo aggiornamento: Maggio 2018